Collezionare francobolli – Tipi di collezioni tematiche possibili

Fino a un paio di generazioni fa,  la passione per i francobolli veniva trasmessa da padre in figlio. Vi era, quasi sempre, in famiglia, un nonno o uno zio che regalava al nipote il primo classificatore con alcuni francobolli al suo interno. Questa consuetudine si sta ora perdendo. Negli ultimi decenni è difficile che un adulto regali a natale ad un giovane un inizio di raccolta di francobolli. È anche vero che i bambini in passato erano in generale più propensi al collezionismo mentre ora i giochi tecnologici hanno lentamente portato l’interesse dei giovani verso giochi che si “consumano” in fretta per poi passare all’edizione successiva. Ma sono ancora moltissimi i giovani e i meno giovani che amano collezionare. Tra le diverse forme di collezionismo quello dei francobolli è tuttora il più diffuso e amato a tutte le età.

 

Tipi di collezioni di francobolli

Se si decide di dedicarsi a collezionare francobolli solitamente si inizia in modo “ruspante”. Raccogliendo tutto ciò che si trova sulle lettere ricevute. Chiedendo ad amici e parenti di spedire cartoline dall’estero. Cominciando ad acquistare i primi francobolli sulle poche bancarelle rimaste o nei negozi specializzati. Ci si accorge ben presto della vastità di produzione che si ha di fronte con una raccolta priva di “paletti”. Nasce così  l’esigenza di delimitare i confini della propria raccolta. Si passa da una raccolta generale all’adozione di criteri di scelta più ristretti. Ma andiamo con ordine e vediamo quali siano le tipologie di raccolta dei francobolli che possiamo scegliere:

 

Collezione generale

  • la Collezione generale è riferita  a tutti i francobolli emessi in qualsiasi periodo e in tutte le parti del mondo. E’ ovviamente una raccolta estremamente vasta, estremamente costosa e che nessuno sarà mai in grado di completare.

 

Collezione temporale

  • la collezione temporale permette di raccogliere francobolli di tutto il mondo ma se ne delimita lo spazio temporale. Si possono ad esempio raccogliere solo i francobolli del XIX secolo o solo del XX o solo del XXI. In quest’ultimo caso il vantaggio è dato dal fatto che il secolo è iniziato da non troppi anni. Oppure la raccolta può orientarsi verso i francobolli dei periodi delle guerre mondiali o del periodo tra le due guerre o altro ancora;

 

Collezione territoriale

  • la collezione territoriale è rivolta ai francobolli di un solo Stato o di pochi Stati o comunque di un territorio ben definito. Molto diffuse in Italia ad. Es. sono le collezioni d’Italia, Vaticano e San Marino. Se si punta a una raccolta più qualitativa che quantitativa si possono scegliere i francobolli di uno Stato che ha raggiunto una recente indipendenza e che quindi ha una emissione numericamente ancora limitata;

 

Collezione a soggetto

  • la collezione a soggetto permette di raccogliere francobolli di tutto il mondo che rappresentino nell’immagine o vignetta soggetti simili o analoghi a tema come ad esempio gli animali, le piante, lo sport, l’arte ( pittura, scultura ), i giochi olimpici, i monumenti e i palazzi famosi, il cinema, le religioni, il teatro, la musica, i viaggi nello spazio ecc

 

Posta aerea

  • un argomento particolare in quanto oltre che un soggetto a se stante è anche un filone particolare di emissione di francobolli è la posta aerea . Vale ricordare in proposito che il primo francobollo di posta aerea in Italia venne emesso nel 1917 e siamo quindi vicini al centenario.

 

Naturalmente i diversi criteri esposti possono correlarsi tra di loro restringendo di più il campo di interesse per la nostra personale raccolta. Raccolgo i francobolli sportivi ma solo di Italia, Vaticano e San Marino, i francobolli riferiti ai compositori musicali del XIX secolo e così via. All’interno di questo quadro generale la scelta può indirizzarsi sui soli francobolli rari.

A questo punto mi sento l’obbligo di dare un consiglio. Se siete “alle prime Armi” cominciate con una raccolta generale, imparate a conoscere i francobolli e solo dopo, se ne sentirete l’esigenza dedicatevi ad una raccolta più specializzata. Sarà la stessa vostra passione per i francobolli e i vostri interessi culturali ad  indirizzarvi nella scelta sulla base delle vostre aspettative, obiettivi e ambizioni.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail